Il risveglio della Papessa durante il lockdown

Il risveglio della Papessa durante il lockdown

Quando tutto intorno cresce il caos, la Papessa chiude il velo intorno alla tiara e si ritira nelle sue stanze interiori.

Non è preoccupata da quel che succede fuori, sa che quei movimenti sono come le onde superficiali dell’oceano. Sa che in profondità regna la calma.

Sa che l’immenso spazio in sé è infinitamente più interessante di quello esteriore. Sa che il gioco delle forme va e viene, si manifesta e poi scompare. E lei non si scompone. Sa che solo l’eternità oltre le forme è reale.

Non è preoccupata dal lockdown, non ha bisogno di uscire. In fondo per lei non cambia nulla. Il viaggio alla scoperta di sé è l’unico degno di essere compiuto.

“Chi guarda fuori dorme, chi guarda dentro si sveglia”, diceva Jung e lei è perfettamente d’accordo. “Siete qui per svegliarvi, non sprecate questa occasione”, dice lei e Jung sarebbe stato perfettamente d’accordo.

Se non può uscire lei fa spallucce e studia. L’esplorazione dei mondi interiori è meravigliosa e non ha fine.

Il Linguaggio Segreto degli Arcani - richiedi la prima lezione gratis

pubblicato il 16/11/2020

©2018-2020 Bianca Adriano — NonSoLoSoft - PI: 07242130016 - Privacy, cookie, GDPR etc.